\\ Home : Articolo : Stampa
La periferia infinita: dal nord europa all'estremo oriente, il contagio si espande
di davide del 09/11/2007  22:56:23, in Fotografia / Reportage,  4424 link
Taipei (TW)
Le città post moderne, lontane anni luce dalla zone di Apollinaire o dalla banlieu di Baudelaire, assomigliano sempre più a grandi, infiniti ammassi urbani, dove periferia, grosse arterie e centro urbano si aggrovigliano senza soluzione di continuità fino a diventare indistinguibili. Proprio come in film quali True Stories, Blade Runner o anche Arancia Meccanica.

Davide Gazzotti, NO EXIT, DARC - Roma (2006)
In questi giorni è uscito un mio nuovo reportage: "Taipei City, Kowloon and Hong Kong". Una selezione si trova cliccando qui.

 


PHOTO DAVIDE GAZZOTTI 2007


PHOTO DAVIDE GAZZOTTI 2007


PHOTO DAVIDE GAZZOTTI 2007


PHOTO DAVIDE GAZZOTTI 2007