\\ Home : Articolo : Stampa
Dopo il matrimonio
di davide del 10/02/2007  19:33:02, in Cinema,  1597 link
Superato il dogmatismo integralista degli anni 90, il cinema tipicamente danese del nuovo bellissimo “Dopo il matrimonio” di Susanne Bier, alla fine mi ha fatto letteralmente piangere. Non poco, anzi, a dirotto. Per almeno 20 minuti.


Beh, era almeno da settembre, dal primo ascolto di “0” di Damien Rice, che non piangevo tanto ; - )