\\ Home : Articolo : Stampa
Neanche l'anticipo dell'ora legale salva la faccia all'amministrazione Bush
di davide del 07/04/2007  20:02:48, in Notizie e Stili di vita,  1857 link
L'allargamento del periodo in cui spostare le lancette avanti o indietro rispetto all'effettiva ora convenzionale astronomica era stato pubblicizzato come un'occasione per risparmiare un po' di energia. Lo stesso nome inglese dell'ora legale č Daylight Saving Time, qualcosa del tipo "orario per il risparmio con la luce solare"... ma proprio questa, forse l'unica mossa dell'amministrazione Bush introdotta proprio per indurre una teorica riduzione delle emissioni inquinanti, č stata un colossale buco nell'acqua. Leggo infatti su arstecnica dell'inutilitā provata di tale anticipo:
As it turns out, the US Department of Energy (and almost everyone else except members of Congress) was correct when they predicted that there would be little energy savings. This echoed concerns voiced after a similar experiment was attempted in Australia. Critics pointed out a basic fact: the gains in the morning will be offset by the losses at night, and vice-versa, at both ends of the switch. That appears to be exactly what happened.

estratto da The Daylight Saving change: no savings, no point
By Ken Fisher | Published: April 03, 2007 - 11:41AM CT
Ovviamente di questo nessun media mainstream ne parla, nč in USA, nč da noi... se non qualche accademico isolato.